Menu

Iscriviti alla Newsletter  

Orari apertura:
lun/ven 8:30-13:00 16:30-20:00 - sabato 8:30-13:00

A+ A A-
Super User

Super User

Benessere intestinale

L’intestino è un organo caratterizzato da complesse funzionalità: digestione ed assorbimento di sostanze nutritive, produzione di anticorpi per difendere l’organismo, regolazione del transito intestinale, produzione di ormoni e neurotrasmettitori che regolano il senso di fame e sazietà.

Notevoli sono i disturbi causati dal cattivo funzionamento dell’intestino, come diarrea o stipsi, gonfiori e crampi addominali, flatulenza, colon irritabile.

Fondamentale è il monitoraggio dello stato di salute del proprio intestino, il cui benessere si ripercuote sull’intero organismo. Lo stile di vita al quale sempre più spesso siamo sottoposti, ritmi frenetici, abitudini alimentari scorrette, lo stress della vita quotidiana, e l’assunzione frequente di antibiotici, contribuiscono ad alterare la normale flora intestinale.

L’utilizzo ricorrente di probiotici, fermenti lattici, aiuta a ripristinare e rispettare l’equilibrio intestinale alterato.

Leggi tutto...

Un aiuto alla prevenzione del diabete

Il diabete è la nuova “epidemia” che nella nostra società colpisce milioni di persone. Un sano stile di vita e corrette abitudini alimentari sono l’unica arma a nostra disposizione.

Nei soggetti affetti da tale patologia si riscontra insulino-resistenza, una condizione in cui le cellule non rispondono più ai segnali mandati dall’insulina per l’immagazzinamento di grassi e zuccheri, e di conseguenza i livelli di insulina nel sangue rimangono cronicamente alti.

Per abbassare il carico glicemico di un pasto è consigliabile consumare carboidrati non raffinati, come i cereali integrali, la verdura, riducendo gli zuccheri semplici e raffinati come pasta e pane bianco. Inoltre una corretta e costante attività fisica aiuta a diminuire i livelli di insulina nel sangue caratteristica dei soggetti diabetici.

Camminare a passo veloce per almeno 150 minuti alla settimana contribuisce ad aumentare il consumo energetico, a migliorare il tono muscolare e la circolazione periferica, abbassando i livelli di insulina, colesterolo, e trigliceridi.

Per meglio monitorare i livelli di insulina nel sangue, oggi è possibile eseguire delle autoanalisi. Prelevando poche gocce di sangue, in modo rapido e sicuro si può controllare il proprio stato di salute.

Leggi tutto...

La dieta mediterranea

Precursore della dieta mediterranea fu Ancel Benjamin Keys, biologo e filosofo statunitense, che studiando l’epidemiologia delle malattie cardiovascolari giunse a formulare ipotesi sull’influenza che l’alimentazione poteva avere in tali patologie, e ad individuare i benefici di un regime alimentare da lui stesso definito “dieta mediterranea”.

Dal 2010, la dieta mediterranea, è stata iscritta dall’Unesco nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’Umanità.

Nel suo studio, prese in esame l’alimentazione degli abitanti di Nicotera, in Calabria, e poi quella del Cilento, sino a quando estrapolò la tesi che nei paesi del sud Italia, viste le precarie condizioni economiche della popolazione, l’alimentazione era basata su cibi poveri, come cereali integrali, legumi, frutta, verdura, pesce, e pochissima carne. Individuò anche l’elemento chiave nella quantità e nelle proprietà dei grassi impiegati ed in particolare nell’olio extra vergine d’oliva.

Pertanto considerando la bassa incidenza di tali malattie cardiovascolari in funzione della alimentazione, possiamo a questo punto introdurre il termine Macronutrienti: carboidrati, proteine, e lipidi, che devono essere introdotti nell’organismo in grandi quantità.

I Carboidrati vengono trasformati in glucosio fornendo l’energia per tutte le funzioni delle cellule, tessuti, e le principali fonti soni i cereali, i farinacei come pane, pasta, patate e frutta. Pane, pasta e farinacei sono da preferire derivati da farine integrali, che non abbiano, quindi, subito un processo di raffinazione. Frutta e verdura, preferibilmente fresca e di stagione, da consumare in almeno cinque porzioni al giorno preferendo le preparazioni a crudo piuttosto che quelle cotte, in modo da evitare che perdano durante la cottura nutrienti importanti come vitamine, minerali e sostanze antiossidanti.

Le proteine, hanno una funzione plastica, in quanto vengono utilizzate per la costruzione dei tessuti e degli organi, come ad esempio i muscoli. Le principali fonti delle proteine sono: carne, pesce, latte, uova, legumi. Questi ultimi dovrebbero costituire l’80% delle calorie destinate a questo macronutriente, mentre il restante 20% da pesce o carni bianche.    

In ultimo i lipidi, servono da riserva di energia, poiché vengono utilizzati più lentamente rispetto ai carboidrati, sono fondamentali per le membrane cellulari e la sintesi di alcuni ormoni, oltre che per l’assorbimento di alcune vitamine. Per quanto riguarda i grassi, la dieta mediterranea non può non basarsi sull’utilizzo dell’olio extra vergine di oliva, le cui molecole base sono i principali costituenti delle membrane cellulari.
Inoltre, quando l’alimentazione non è sufficientemente completa, si ricorre all’ausilio di integratori come gli omega 3, omega 6, monascus purpureus, resveratrolo, che costituiscono lo strumento terapeutico fondamentale per migliorare lo stato di salute dei pazienti affetti da patologie cardiovascolari e di prevenirne le stesse.

È esattamente a questi principi che i nutrizionisti si ispirano, e a riprova che l’inventore della nota Dieta mediterranea non avesse tutti torti, sta nel fatto che morì a 100 anni compiuti.

Leggi tutto...

Chi siamo

In Iscientia veritas et moralitas in arte

(Dr. V. Musci 1869- 1949 Farmacista e Poeta).

Da tre generazioni al Servizio del benessere della persona.
Seguire il Cliente secondo i principi della scienza, nel rispetto di valori morali propri e altrui, questo l'insegnamento cui quotidianamente si ispira il Dott. Gianpaolo Musci, con il suo Staff di Collaboratori.

Sentirsi guidati con competenza, questa è la sensazione che si prova varcando le porte della Farmacia Musci Dr. Gianpaolo, dove in ogni momento ci si sente accompagnati nel percorso sanitario di scelta di farmaci, nonché di trattamenti mirati alla cura di lievi disturbi e più in generale alla cura del corpo.

Una superficie ampia, ben suddivisa in settori di competenza, quali

  • Farmaco - Prescrizioni
  • Omeopatia - Preparazioni galeniche
  • Dermocosmesi
  • Igiene Corpo
  • Igiene Orale
  • Dietetici - Alimenti Speciali e per Celiaci
  • Mondo Bimbo
  • Elettromedicali
  • Zona Benessere

favorisce l'orientamento del Cliente che può sempre contare sulla Professionalità, cortesia e piena disponibilità del Dr. Gianpaolo Musci, delle Dottoresse Gianna e Maria Grazia e del Dr. Nicola pronti con la loro competenza ad andare incontro alle esigenze e richieste del Cliente.

La Farmacia Musci Dr. Gianpaolo, è anche Aerosolterapia, test di insufficienza venosa, densitometria e test sulla pelle; Prenotazioni di visite specialistiche; misurazione della pressione; Autoanalisi del sangue; Elettrocardiogramma; holter cardiaco; holter pressorio; foratura dell'orecchio; consulenze Cosmetiche; consulenze nutrizionali e altro ancora.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo